Progetto “SCAPIAU” – Avviso Pubblico “I.SO.LA.”

Progetto “Scapiau” – Avviso Pubblico “I.SO.LA.”

A valere sull’Avviso “I.SO.LA.”, finanziato dal Fondo per lo sviluppo e la coesione (FSC) – Patto per la Città di Cagliari – Città Metropolitana di Cagliari

Il RT composto da Insignia srl, Confcommercio Sud Sardegna, Sardegna Soccorso soc.coop.soc., ASARP UNO soc.coop.soc. e Associazione Sa Bertula Antiga è affidatario del progetto Scapiau.

L’idea progettuale, dedicata a soggetti affetti, al momento o in passato, da una dipendenza, mira alla riattivazione delle persone in svantaggio con attività lavorative e di creazione di impresa nel settore culturale.

L’obiettivo generale del progetto è quello di uscire dalle consuete azioni di riattivazione perseguite attraverso lavori manuali. Attaccamento al territorio, alle tradizioni popolari e alla lingua sarda vengono percepiti generalmente come tipici di una condizione di svantaggio. Al contrario, il progetto che si realizzerà, utilizzerà tali tipicità per consentire ai destinatari di vederle come il plus già posseduto che andrà valorizzato e che può consentire loro di uscire più agevolmente dalla condizione di svantaggio. L’utilizzo delle conoscenze pregresse del territorio, delle tradizioni popolari e della lingua sarda, saranno le leve utilizzate per modificare la condizione di partenza dei destinatari.

Le azioni sviluppate riguarderanno 14 destinatari maggiorenni, domiciliati o residenti in uno dei comuni della Città Metropolitana di Cagliari e affetti al momento o in passato da una dipendenza.

Azioni progettuali

Formazione comune a tutti i partecipanti

Tutti i destinatari saranno inseriti in un percorso di formazione suddiviso per una parte in competenze trasversali (Sicurezza sul lavoro, Primo soccorso, Lingua Sarda e Imprenditorialità) e per un’altra parte in un percorso per la certificazione delle competenze che sarà riconosciuto dalla Regione Autonoma della Sardegna.

La finalità della formazione è quella di permettere a tutti i destinatari di acquisire competenze comuni e specifiche necessarie per un ingresso quanto più stabile ed efficace nel mondo del lavoro, sia come lavoratori dipendenti sia come imprenditori.

Nello specifico, la formazione generale e comune sarà così organizzata:

  • corso di Lingua Sarda (livello A1-A2) della durata di 50 ore: obiettivo migliorare la conoscenza della lingua già utilizzata e indirizzarla verso un utilizzo anche a fini professionali;
  • corso di Primo Soccorso della durata di 20 ore comprendente sicurezza, rianimazione cardiopolmonare, gestione del trauma, disostruzione delle vie aeree: obiettivo migliorare la cultura del soccorso e della sicurezza nella vita quotidiana e nella vita aziendale;
  • Corso di 12 ore di Sicurezza sul Lavoro: obiettivo migliorare la cultura della sicurezza sul lavoro;
  • Corso di competenza imprenditoriale durata 50 ore: obiettivo comprendere il funzionamento di un’azienda per poter lavorare in linea con il miglioramento continuo. Tale competenza, inoltre, oltre che competenza chiave secondo le Raccomandazioni del Consiglio dell’Unione Europea, risulta tra le soft skills più ricercate dalle aziende.

Al termine della formazione comune, anche a seguito della valutazione degli educatori, degli psicologi e dagli orientatori, i destinatari saranno divisi in due differenti percorsi formativi per la certificazione di due competenze che andranno selezionate in base ai reali sbocchi lavorativi dei destinatari.

  • La formazione specifica sarà definita in base ai destinatari e alle opportunità lavorative maggiormente adatte a loro.

Al conseguimento della certificazione delle competenze a seguito di esame con la commissione della Regione Autonoma della Sardegna, i destinatari saranno suddivisi nelle attività tipiche delle due Linee dell’Avviso ISOLA e previste in progetto.

LINEA A – Inserimento lavorativo

I 10 destinatari della Linea A – dedicata agli inserimenti lavorativi – dopo la formazione, inizieranno il percorso di tirocinio. Il tirocinio durerà sei mesi. L’attività svolta sarà costantemente monitorata dal partenariato, coadiuvata dalla rete e educatori e psicologi interverranno per appianare qualsiasi difficoltà anche familiare, il destinatario possa incontrare nel corso dello svolgimento del tirocinio. Al termine del tirocinio, orientatori e esperti in servizi per il lavoro, coadiuvati da Confcommercio cureranno l’inserimento lavorativo dei destinatari. I frequentanti riceveranno una borsa di tirocinio.

LINEA B – Creazione di impresa

I 4 destinatari della Linea B –  dedicata alla creazione di impresa – dopo la formazione, inizieranno la consulenza per l’avvio di un’attività imprenditoriale. Si prevedono 100 ore di consulenza individuale volta alla comprensione del settore, alla normativa, alla stesura del business plan operativo. Una volta avviata l’idea di impresa il consulente seguirà l’avvio della nuova idea imprenditoriale nella sua realizzazione. L’attività svolta sarà costantemente monitorata dal partenariato, coadiuvata dalla rete e educatori e psicologi interverranno per appianare qualsiasi difficoltà, anche familiare, il destinatario possa incontrare nel corso dell’avvio di impresa. I partecipanti riceveranno una borsa per l’avvio di impresa.

Per poter avere maggiori informazioni, scarica l’Avviso Pubblico di Selezione:
Avviso Pubblico di Selezione – Scapiau

Per iscirverti, scarica il modulo di iscrizione: Modulo di Iscrizione Progetto Scapiau

LE ISCRIZIONI TERMINANO IL 20 MARZO 2021

modulo d’iscrizione
richiedi informazioni
2021-02-18T13:22:25+01:00